I preparativi per la festa di Tihar

 

Le foto non rendono l'atmosfera di festa in questi giorni a Kathmandu.
Ovunque fervono i preparativi per Tihar, la seconda festa più importante.
Cinque giorni di cerimonie per onorare la vittoria della luce ( la conoscenza) sul buio (l'ignoranza).
Si onora Yama, il dio della morte, ma anche i corvi, suoi messaggeri, i cani, e Laxmi, la dea della ricchezza spirituale e materiale.
Ovunque in Nepal, dalle città ai piccoli villaggi, è un tripudio di colori, di luci: si prepara la strada alla Dea.