Birmania, il Paese dalle mille pagode

myanmar

dal 3 al 16 novembre

Visitare il Myanmar (Birmania) è come calarsi in un altro mondo di sapori, aromi, vedute e sensazioni incantevoli, in un'atmosfera assolutamente unica, dove le donne birmane, eleganti nel loro abito, con il viso adornato di thanaka, ricavato dalla corteggia di un albero, si mescolano alle processioni dei monaci e giovani e adulti chiacchierano nei teashop, fumando i fragranti sigari birmani, vestiti, come fanno da secoli, con le loro tradizionali longys. Ovunque si coglie il sapore del tempo passato, dove la cultura tradizionale e contemporanea birmana si fondono in ciò che rende veramente unico questo Paese: la sua gente. Ciò che sorprende è l'ospitalità e la cordialità della gente di questa “terra dorata”, la loro tolleranza religiosa e cultura, il rispetto per il prossimo e il sorriso sincero. 

 


In collaborazione con MantUnitour & Partytour
Marco Visini 0376-357324 
www.mantunitour.it


 

3 novembre

Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Malpensa, disbrigo delle formalità di imbarco e partenza . Pasti e pernottamento a bordo. 

 

4 novembre

Arrivo all’aeroporto Yangon incontro con la guida italiana e la guida locale e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per un breve relax. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Sule pagoda posizionata nel centro della città e fa da spartitraffico con le sue cupole dorate. Passeggiata per le strade di questa città che è un punto di incontro della vera cultura tradizionale e contemporanea birmana . L'eredità coloniale lasciata dagli Inglesi Tutto rende Yangon una delle città più affascinanti del Sud Est asiatico. Pranzo libero. Verso sera visita alla pagoda di Shewdagon, simbolo del Paese, interamente ricoperta d'oro e di pietre preziose che risplendono nella luce dorata del tramonto. Cena e pernottamento in hotel. 

 

5 novembre

Dopo la colazione, continua la visita della città: la pagoda di Botataung che fu eretta per proteggere una statua del Buddha portata dall'India 2000 anni fa. Esploriamo lo Scott market, un mercato di più di 70 anni dove si trova l'artigianato proveniente da tutto il Myanmar. Pranzo libero in un ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel. 

 

6 novembre

Dopo la colazione trasferimento all'aeroporto per il volo per Heho. All’arrivo con un pullman riservato trasferimento a Pindaya attraversando campi coltivati e incontrando i contadini con i loro tradizionale abiti. Visitia alle famose grotte di Pindaya che ospitano più di 8000 statue di Buddha, fatte di alabastro, legno, terracotta e lacca. Visita ad un laboratorio artigianale dei caratteristici ombrelli di carta. Pranzo libero . Tempo a disposizione per visitare il villaggio adagiato sulel rive di un piccolo lago. 

 

7 novembre

Dopo colazione trasferimento con il bus privato a Nyaung, porta di accesso al lago In Le. Navigazione con una barca privata sul lago dove vive l'etnia degli Intha, che significa “ i figli dell'acqua”. La loro vita si svolge sull'acqua, dove si muovono con piccole imbarcazioni che remano con una gamba. Protetto da una cortina di verdi colline, il lago è uno specchio d'acqua punteggiato da giacinti e chiazze di vegetazione lussureggiante. Tempo libero per assaporare l'atmosfera unica di questo posto. Cena e pernottamento in hotel. 

 

8 novembre

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata completamente al lago. Visiteremo gli orti galleggianti, antichi monasteri che si rispecchiano nell'acqua, i villaggi su palafitte collegati da piccoli ponti, i laboratori artigianali della tessitura della seta, dei sigari, della carta e dell'argento. Pranzo libero in un ristorante locale. Proseguimento della navigazione in uno stretto canale che conduce al villaggio di Pa-oh, dove visitiamo i 1094 stupa che circondano la grande pagoda. Cena e pernottamento in hotel. 

 

9 novembre 

Dopo la prima colazione trasferimento all'aeroporto di Heho e volo per Mandalay.Fu 

l’ultima capitale reale prima dell’avvento dell’impero coloniale britannico ed oggi è la seconda città più popolosa dopo Yangon. Trasferimento in hotel Visita al Tempio di Mahamuni con la preziosa statua del Buddha ricoperta dallo strato d’oro che ne ha persino deformato le sembianze, per le innumerevoli foglioline d’oro che i birmani vi applicano ad ogni ora del giorno. Pranzo libero. Proseguimento delle visite con la pagoda di Kuthodaw, chiamata anche “il libro più grande del mondo”, perché intorno alla pagoda centrale vi sono 729 stele di alabastro su cui è iscritto tutto il canone buddhista.Poi il monastero Shwenandaw, di grande interesse perché è un ricordo del vecchio palazzo reale, completamente costruito in legno di tek, oltre a essere un bell’esempio di architettura monastica birmana. Cena e pernottamento in hotel 

 

10 novembre

Dopo la colazione scursione alle antichi capitali Amarapura, Ava. Pranzo libero in un ristorante locale, attraversiamo il ponte sul fiume Irrawady e raggiungiamo Sagaing, riconosciuta come il centro spirituale del Myanmar con le 600 bianche pagode e i monasteri. Pranzo libero. Al tramonto passeggiata sul ponte di legno antico di 200 anni, il più lungo ponte di teak del mondo. Cena e pernottamento in hotel. 

 

11 novembre 

Prima colazione in hotel. Con un ferry-boat locale attraverseremo il fiume per visitiare sulla sponda opposta l'antica città reale di Mingun con l'immensa pagoda incompiuta e la più grande campana del mondo (90 tonnellate). Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel. 

 

12 novembre 

Dopo la prima colazione trasferimento al molo e navigazione sul fiume Irrawady per raggiungere Bagan (circa 8 ore) E' un'esperienza indimenticabile che permette di vedere la vita dei villaggi lungo il fiume e di ammirare i sereni paesaggi. Pranzo libero a bordo. Verso sera raggiungiamo Bagan. Cena e pernottamento in hotel. 

 

13 novembre 

Prima colazione in hotel . Sempre con la guida parlante italiano inizia la visita della località più affascinante del Myanmar, una delle meraviglie del mondo, patrimonio culturale dell'Unesco.Il grandioso complesso archeologico di Bagan è quanto resta di oltre 13000 edifici religiosi edificati all'epoca. Visita al colorato mercato locale che ci permette di vedere la vita reale degli abitanti provenienti dai vari villaggi per vendere i loro prodotti. Visita alla splendida pagoda Shwezigon, il tempio in stile indiano Gubyaukgyi con affreschi raffiguranti la vita di Buddha, il tempio di Ananda che ospita 4 statue di Buddha in piedi e il tempio di Thatbyinnyu la più alta costruzione di Bagan e altri templi e pagode scenografiche. Per concludere questa impegnativa giornata assistiamo al tramonto sulla pagoda più alta: la luce del sole illumina d'oro l'incredibile distesa di guglie. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel. 

 

14 novembre 

Dopo la prima colazione continua la visita di Bagan e di alcuni suoi templi monumentali. Pranzo libero in un ristorante locale e visita al tempio di Dhammayangyi dalla forma di piramide. Cena e pernottamento in hotel. 

 

15 novembre 

Prima colazione in hotel. Con bus privato trasferimento all'aeroporto e imbarco sul volo per yangon. Immediato trasferimento con il bus privato per Kyaiktiyo uno dei posti più sacri e suggestivi del Paese. La “roccia d'oro” è una grande pietra ricoperta di lamine d'oro bilanciata in modo precario sulla sommità di una parete rocciosa. La leggenda dice che rimane in equilibrio grazie ad un capello di Buddha situato nello stupa sopra la roccia. Pranzo libero. Assistiamo al tramonto avvolti in un'atmosfera ricca di religiosità e serenità circondati dalle candele accese dai fedeli. Cena e pernottamento in hotel. 

 

16 novembre 

Dopo la prima colazione proseguimento delle visite insieme a numerosi pellegrini e monaci

Al termine rientro con bus privato a Yangon. Pranzo libero in un ristorante locale Cena libera e trasferimento all’aeroporto per il rientro in italia con voli di linea. 

 

(MIN 10 PARTECIPANTI)

LA QUOTA COMPRENDE

  • Voli di linea 
  • Tasse aeroportuali ( soggette a riconferma ) -Franchigia bagaglio 20kg in stiva / 7 kg a mano -
  • Tour da programma – guida locale parlante inglese
  • Accompagnatore italiano
  • Mezza pensione ( colazione-cena ) 
  • Assicurazione medico-bagaglio-annullamento vg -
  • Visto d'ingresso da richiedere all'agenzia
  • Mance 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • tutti i pasti non menzionati 
  • tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende