Viaggi

VIAGGIO NELLA CULTURA, STORIA E SPIRITUALITÀ NEPALESE

DAL 29 SETTEMBRE ALL'8 OTTOBRE 2020

Un viaggio alle sorgenti della spiritualità umana attraverso l'incontro diretto ed eccezionale con le diverse culture sciamaniche e i luoghi sacri del Nepal. La partecipazione ai 4 giorni del congresso internazionale di sciamanesimo offre la possibiltà di immergersi nello spirito dello sciamanesimo, un'antica pratica spirituale che unisce i popoli. Viaggiare in Nepal significa conoscere l'anima dell'Asia, con le contraddizioni di questo Paese in bilico fra la cultura del passato e la modernità. Visitiamo i luoghi storico-religiosi di Kathmandu e della valle, gli antichi monumenti e le strade ricche di fascino, di colore e di profumi.  Bhaktapur, la più originale e autentica con un'atmosfera medioevale lascia un ricordo indelebile, Patan, città-museo all’aperto dall'armoniosa architettura, Pashupatinath, luogo sacro delle cremazioni sul fiume Bagmati, il più importante luogo di culto dedicato a Shiva,  Boudanath, con il grande stupa bianco e la comunità di tibetani, la collina sacra di Swayambunath, da dove, racconta la leggenda, ha avuto inizio la civiltà nepalese

In collaborazione con l'agenzia Ananda adventure treks di Kathmandu e il Centro ricerca culturale nepalese e l'agenzia Unitour di Mantova, Marco Visini tel 0376 357324

 

il programma

29 settembre   partenza dall'Italia, cambio aeromobile. Pernottamento e pasti a bordo.

30 arrivo a Kathmandu.  Cena di benvenuto. Pernottamento al Thamel resort o similare.

1-2-3-4 ottobre  congresso internazionale di sciamanesimo. Il programma prevede la presentazione di diversi gruppi sciamanici, cerimonie, danze e musica sacra etnica, purificazione energetica di gruppo, guarigione spirituale di gruppo. Pranzi e cene compresi. Pernottamento al Thamel resort o similare.

5 dopo colazione facile passeggiata alla collina sacra di Swayambunath da dove, racconta la leggenda, ha avuto origine la civiltà nepalese. Percorriamo la lunga scalinata fra scimmie, venditori e bandierine di preghiera, per raggiungere lo stupa bianco. Proseguimento con il bus privato per il centro di kathmandu. Nonostante il traffico e l’inquinamento attrae turisti, viaggiatori, pellegrini fin dagli anni 60. Visitiamo i templi a pagoda della Durbar Square (la piazza del Palazzo reale), la Casa tempio della Kumari, Dea bambina vivente venerata da tutti i nepalesi, ci confondiamo con l’animata folla  per assaporare l'atmosfera di questa bella città, in forte bilico tra passato e presente che, tuttavia, mantiene il fascino asiatico con la sua ricca architettura. Pranzo libero. Nel pomeriggio visitiamo il quartiere Asan, con i negozi locali e il mercato delle spezie. Cena e pernottamento al Thamel resort o similare.

6 dopo colazione  visitiamo Pashupatinath, il luogo sacro per eccellenza dedicato a Shiva, rappresentato come lingam. Meta dei fedeli induisti, provenienti anche dall'India, è un luogo difficile da descrivere, per le emozioni che suscita. Assistiamo, se possibile e con discrezione, alle cremazioni sulle scalinate del fiume Bagmati. Saliamo sulla collina per entrare nel “Deopatan, il giardino degli Dei”  fra templi antichi, lingam e cappelle. Proseguimemto per Boudanath  centro della cultura tibetana, dominato dal grande stupa bianco. uno dei più grandi del mondo.   Insieme ai pellegrini e ai monaci circombuliamo l’antico “stupa” sotto gli occhi benevoli di Buddha. Pranzo libero. Rientro a Kathmandu. Cena e pernottamento al Thamel resort o similare.

7 dopo colazione trasferimento con il bus privato e visita a Patan, la “città della bellezza”, antica capitale dove la maestria degli artisti ha raggiunto l’apice. Camminiamo fra i templi, visitiamo il Tempio d’Oro, le piazze antiche, in una ineguagliabile bellezza e armonia architettonica. Pranzo libero. Proseguimento per Bhaktapur, “la città dei devoti”, patrimonio dell’Unesco che ha conservato intatto il fascino medioevale. Iniziamo la visita del nucleo storico religioso. Attraversiamo piazze antiche, il quartiere dei vasai e ovunque vediamo templi sorvegliati da figure scolpite nella pietra. Negli stretti vicoli e nelle piazzette le attività quotidiane seguono antichi ritmi e il suono delle campane dei templi fa da sottofondo allo scorrere del tempo. Rientro a Kathmandu- Cena e pernottamento al Thamel resort o similare.

8 trasferimento all'aeroporto.

 

il pacchetto

la quota comprende

  • 8 notti in camera doppia con prima colazione
  • la partecipazione al congresso internazionale
  • tutti gli ingressi nei siti storici religiosi
  • accompagnatrice italiana per tutto il soggiorno
  • trasporto privato
  • tutte le cene
  • 4 pranzi
  • mance

la quota non comprende

  • il volo internazionale a/r
  • assicurazione medico bagaglio
  • il trasferimento da e per l'aeroporto
  • i pasti non menzionati e le bevande

 

IMPORTANTE:  essendo ottobre stagione turistica alta, si consiglia a chi è interessato di provvedere il più presto possibile all'acquisto del biglietto aereo.

Per ulteriori informazioni scrivere a bholamimi@hotmail.com       tel 3203088531

Print Friendly, PDF & Email