IL NEPAL DEGLI SCIAMANI


Come un mosaico il Nepal si presenta agli occhi del visitatore, attratto dalla catena dell’Himalaya. Alte pareti rocciose che si confondono con il cielo, ghiacciai perenni, fiumi impetuosi, pianure avvolte dal caldo soffocante, risaie che brillano al sole come diamanti, silenzi e rumori, solitudine e traffico, profumo di incensi e spezie:
Ma quando egli sposta lo sguardo dalle montagne, si accorge e percepisce il senso del sacro che permea la vita nepalese. A cominciare dalla leggenda mescolata alla storia dell’origine del Nepal.

Si narra che dove ora si estende la valle di Kathmandu, chiusa dalle catena himalayana, prima ci fosse un grande lago. Era un lago speciale, sacro agli Dei, agli spiriti, popolato dai Naga, le divinità protettrici dell’acqua e della terra.

Nel mezzo del lago c’era un faro da cui uscivano 4 raggi colorati, rosso, verde, giallo, blu, emanazione delle divinità. Era impossibile avvicinarsi ai raggi luminosi. Un santo, Manjunsree, con una spada tagliò la catena montuosa, dalle fenditure l’acqua iniziò a defluire e si formò la valle. Arrivarono i primi abitanti, Pala, allevatori di bufali, il cui capo si chiamava Ne.

In Nepal leggenda, storia, mitologia, traffico, spiritualità, tradizioni antiche, rimcorsa verso la modernità, ospedali super attrezzati, sciamani, guaritori, guru, costituiscono la trama di un grande arazzo.

Seppur in bilico tra conservare antiche tradizioni e rincorrere la modernità.i nepalesi tengono in grande considerazione la figura dello sciamano soprattutto nei villaggi dove i presidi medici non sono facilmente raggiungibili. Il “dottore dell’anima” occupa un posto molto importante nella società nepalese.

Con fiducia si rivolgono allo sciamano, certi di essere ascoltati, di poter confidargli non solo problemi legati alla salute fisica, ma anche personali, diatribe famigliari, disaccordi. Gli spiriti invocati dallo sciamano daranno la risposta giusta che li aiuterà nella “guarigione dell’anima”

Mariarosa Genitrini
Bhola Banstola

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!