Corsi teorico-pratici di sensibilizzazione alla cultura dello sciamanesimo

A causa dell'emergenza Covid-19 tutti i corsi sono temporaneamente sospesi.
Avviseremo appena possibile su questo sito degli aggiornamenti futuri della situazione.

 

 

Lo sciamanesimo in Nepal, come in altri luoghi, si basa su una convinzione animistica che onora la Madre Terra, gli esseri elementali e rispetta lo spirito che risiede in tutti gli esseri viventi. Questa visione del mondo universale è vitale per preservare l'ecologia della terra e per portare armonia e fratellanza universale e senso di unione con tutti gli elementi tangibili e intangibili. Le fonti di potere sciamaniche derivano dall'onorare gli antenati, i protettori del lignaggio, la Madre Terra e gli spiriti del luogo in cui lo sciamano esegue le sue cerimonie. Gli sciamani devono invitare gli spiriti custodi della Terra e le divinità che sono tutti partner nel lavoro. Il linguaggio sacro nascosto della terra si fa sentire sotto forma di ritmi, vibrazioni e sensazioni calde e fredde nel corpo fisico. Comprendendo questa lingua, lo sciamano deve onorare gli spiriti del luogo e chiedere il loro permesso.

Dhami / Jhankris (un termine generico usato in tutto il Nepal per sciamani e guaritori, sia maschi che femmine) sono coloro a cui le persone si rivolgono per ristabilire l'armonia e la guarigione. Questi sciamani sono le figure centrali nelle loro comunità perché non sono solo guaritori, ma anche consiglieri, raccoglitori di piante medicamentose, narratori, ballerini, cantanti, artisti e musicisti. Acquisiscono questi talenti, il loro potere spirituale e la loro saggezza attraverso i loro spiriti aiutanti personali, divinità ancestrali, spiriti elementali e guide. Possono modificare volontariamente il loro stato di coscienza per guarire gli individui e portare armonia nella comunità.

Sebbene il Nepal sia un piccolo paese, ospita molti gruppi etnici con tradizioni e culture diverse ed è uno dei più ricchi del mondo da un punto di vista sciamanico. Tutti i gruppi praticano la tradizione orale, con la conoscenza trasmessa attraverso i loro antenati, i maestri terreni e gli spiriti. La maggior parte delle persone ancora oggi visita sciamani e altri guaritori spirituali tradizionali prima di avvicinarsi ai centri medici e agli ospedali convenzionali, poiché la causa più significativa di malattia e disarmonia è considerata la disconnessione o la distrazione spirituale. Una volta che l'aspetto spirituale della persona è curato, quindi, se necessario, procedono per ulteriori trattamenti convenzionali (le pratiche di guarigione spirituale sciamanica non integrano alcuna terapia medica).

Poiché siamo parte integrante di tutti i nostri antenati, le divinità ancestrali sono una fonte affidabile di potere e protezione per lo sciamano nepalese di qualsiasi tradizione o gruppo. Gli antenati della linea di sangue della stirpe del padre e gli antenati della linea del latte dalla parte della madre sono ugualmente importanti. Senza le benedizioni e l'aiuto degli antenati non solo la guarigione sciamanica sarebbe difficile da realizzare, ma la perdita di equilibrio ricadrebbe più probabilmente nella vita di tutti i giorni. I nostri antenati hanno lasciato pratiche vibranti, radicate e autentiche nelle forme di tradizioni, storie, canti sacri, canzoni, mantra, ritmi, balli, rituali, cerimonie, medicine vegetali, medicine minerali, geometrie sacre e geomanzia che onorano natura, ritmi e cambiamenti.

Mia moglie, Mariarosa Genitrini (Mimi), è stata la fonte di incoraggiamento più significativa dal giorno in cui ci siamo incontrati. Abbiamo iniziato i processi di condivisione e potenziamento delle tradizioni sciamaniche himalayane nepalesi in Italia nel 1997. Poco dopo abbiamo ampliato la nostra missione nel continente europeo, nel Nord America e in tutto il mondo. Lo abbiamo fatto per creare un ponte che collega l'antica tradizione di guarigione con il mondo moderno. Non solo abbiamo condiviso la saggezza con un pubblico più ampio attraverso lezioni, conferenze e ritiri nel fine settimana, ma abbiamo anche accompagnato gruppi in Asia e in particolare nell'Himalaya del Nepal, in modo che i partecipanti potessero avere un apprendimento esperienziale diretto da diverse fonti e insegnanti.

Le pratiche sciamaniche sono nate attraverso trasmissioni di discendenza diretta da mio nonno e mio padre, da insegnanti terreni e spirituali, da istruzioni di sogno, da mie esperienze trasformative e direttamente dalla saggezza e dai presagi della natura. Le cerimonie, i rituali e le pratiche di gruppo o individuali sono adattati a luoghi, situazioni e disponibilità dei materiali locali, mantenendo l'autenticità delle nostre tradizioni. Poiché lo sciamanesimo è un processo di potenziamento e trasmissione piuttosto che di insegnamento, tutte le lezioni del weekend, i ritiri e il supporto individuale sono finalizzati all'auto-potenziamento e all'approfondimento della conoscenza attraverso viaggi sciamanici, cerimonie, rituali e processi di guarigione. Lo sciamanesimo, come i miti, può essere compreso e percepito in diversi modi e forme. Quando i materiali specifici non sono disponibili, le cerimonie e i rituali, le canzoni e i canti, e anche le danze e i ritmi possono cambiare. La formazione di diagrammi geometrici sacri, elementi di offerta, canti di pacificazione e modi di condurre rituali possono variare. Quindi la procedura di una cerimonia di guarigione può essere proposta in molti stili e forme diversi. Nello sciamanesimo c'è una certa flessibilità da parte degli spiriti e i canti continuano ad evolversi e cambiare in base alla relazione intima tra gli spiriti e lo sciamano.

Per l'iniziato sciamanico nepalese la chiamata al sentiero sciamanico (Deuta-Aunu) può avvenire in quattro modi diversi.

  • Il primo metodo è la chiamata del sangue, cioè la chiamata ancestrale che viene dal proprio posto in una famiglia sciamanica. In questo caso, un iniziato può essere istruito fin dall'infanzia da un'altra famiglia Dhami / Jhankri o sviluppare doni sciamanici più avanti nella vita, diventando posseduto da un antenato sciamanico o dagli spiriti aiutanti di uno sciamano ancestrale.
  • La seconda chiamata è attraverso una malattia spirituale improvvisa e inspiegabile che supera la persona che riceve la chiamata. Ciò può verificarsi in qualsiasi momento dall'infanzia in avanti. La strana malattia non risponde al trattamento e talvolta gli iniziati entrano in una sorta di campo di battaglia spirituale in cui devono scegliere di seguire il percorso o soccombere alla loro malattia.
  • Un terzo percorso per diventare uno sciamano, e spesso il modo più comune per il percorso in tutto il mondo, è rappresentato dai sogni e / o visioni degli spiriti che portano un potenziale candidato a cercare un insegnante umano.
  • Il quarto modo di ricevere la chiamata è di essere rapito dallo sciamano primordiale, Banjhankri. (Nelle regioni montuose del Nepal, Banjhankri è anche conosciuto come Banaskhandi, "colui che abita nella foresta-regno-pianta".) Da qui deriva il termine Jhankri, una delle designazioni più comuni per uno sciamano. (La visione del mondo sciamanica nepalese è così complessa che ci sono una miriade di designazioni per una persona che chiameremmo "sciamano".) Per il neofita della chiamata di discendenza familiare, l'anziano e gli sciamani della stessa stirpe sono un must. Ma per tutti i tipi di chiamate, un insegnante sciamanico umano è un must per accompagnare e guidare l'aspirante alla conclusione.

I fine settimana, i ritiri brevi e lunghi ti introdurranno ai percorsi tradizionali del sentiero sciamanico nepalese. Il viaggio attivo sciamanico suonando il tamburo e cantando le canzoni sacre è un'abilità potente usata dai nostri primi antenati per accedere alla saggezza oltre la gamma dei sensi ordinari.

Lo sciamanesimo, come le più antiche pratiche di guarigione spirituale dell'umanità, ci aiuta ad affrontare gli eventi passati, arricchendo il momento presente e immaginando il futuro. La guarigione spirituale riconosciuta universalmente sostiene la nostra salute emotiva e psicologica. Gli sciamani per millenni hanno usato i loro doni e i loro strumenti sacri per curare il trauma emotivo, alleviare l'ansia e la depressione, ridurre il dolore fisico e aiutare la comunità a vivere una vita piena con più sicurezza e fiducia.

I diversi livelli di trasmissione e potenziamento aiutano gli aspiranti a connettersi a fonti di potere profondo e sfruttare il potenziale infinito dell'anima. In questo modo si aprono modi per risolvere le sfide di oggi e aiutarci a sentirci più soddisfatti, sicuri e gioiosi. I partecipanti impareranno anche come utilizzare questo metodo collaudato nel tempo per ricevere in modo efficace guida, visioni, intuizioni e strumenti di guarigione per l'auto-potenziamento e aiutare gli altri attraverso rituali, balli, canzoni sacre, viaggi attivi, canto dei mantra, ecc.

Tutte le proposte di trasmissione e responsabilizzazione sono indipendenti l'una dall'altra. Tuttavia, la comprensione e le pratiche necessarie sono indispensabili per procedere a livelli più profondi di esperienze partecipando alla Trasmissione di base

Siamo pronti a viaggiare verso qualsiasi destinazione in cui ci siano persone interessate a scoprire e ad immergersi nell'aspetto esperienziale dello sciamanesimo che è una tradizione vivente del popolo del Nepal fino ai nostri giorni.

Le nostre trasmissioni non si limitano alle pratiche indoor, ma facciamo anche cerimonie e pratiche all'aperto nella natura. Accompagniamo anche gli aspiranti interessati ad approfondire le loro pratiche in Nepal con gli sciamani di diversi background culturali e portatori di lignaggio di lunga durata, sia uomini che donne.

Grazie e Namaste

Bhola Banstola
Mariarosa Genitrini

Sciamanesimo nepalese-himalayano: i nostri workshops

 

  • Trasmissione su cinque spiriti elementali naturali e il nostro rapporto con loro
  • Creazione di uno spazio sacro sciamanico (Thaan) e preparazione di offerte rituali (Chadaunu) secondo i metodi tradizionali
  • Trasmissione su stati di trance sciamanica attiva mediante percussioni ritmiche e canti sacri
  • Invocazione di Jala Devi (lo spirito dell'acqua) per l'autoguarigione e la guarigione degli altri
  • Creazione di un sacro mandala di guarigione (Rekhii)
  • Rituale di guarigione di gruppo
  • Potenziamento, protezione e conclusione di Bhumi-Devi (Madre Terra)

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
Durante questa trasmissione approfondita su diversi regni sciamanici, spiriti, cause di disarmonia e malattie, i partecipanti impareranno le cerimonie di guarigione di rilascio, transfert, diversi ritmi di elementi e relative canzoni sacre sciamaniche che saranno seguite da responsabilizzazione e protezione.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
Antenati, protettori del lignaggio e un insegnante spirituale personale sono i pilastri principali della vita quotidiana. La riconnessione con il potere dei nostri antenati e degli spiriti custodi del lignaggio per il risveglio spirituale, la guarigione dei traumi e dei ricordi del lignaggio è fondamentale. Rituali importanti, protezione e guarigione, seguono la trasmissione di come onorare e propiziare gli antenati a ricevere la loro benedizione e il loro potere.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana

Tra le diverse fonti e modalità di "chiamata nel sentiero sciamanico", il rapimento da parte dello spirito sciamanico primordiale che dimora nella foresta è uno: il ruolo e l'influenza della Natura, dell'ecologia e dell'ambiente sulla nostra evoluzione spirituale. Viaggi, rituali, potenziamento, sessione di guarigione di gruppo e relative trasmissioni.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana

Il viaggio dell'anima rappresenta i cicli e i passaggi della Vita, compresi i riti dei passaggi morte e rinascita. Verrà introdotto un rito sciamanico di Kalachakra o Khadgo Katne, un potente rituale in grado di rimuovere i sette o più tipi di ostacoli, seguito da una cerimonia esperienziale di gruppo. I partecipanti avranno anche l'opportunità di ricevere cure sciamaniche e imparare a lavorare sugli altri. Rituale di Siir Uthaunu per potenziare le forze vitali e le danze di gruppo.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
I partecipanti lavoreranno con Ganyap, uno dei primi sciamani archetipici, colui che rimuove gli ostacoli e conferisce prosperità materiale e spirituale. I Nove pianeti e il loro ruolo nel nostro cammino spirituale quotidiano, salute e armonia e rituali importanti per calmare i loro effetti collaterali.
Attraverso lo spirito del fuoco, Agni Deo, i partecipanti prendono parte a una cerimonia per trasmutare gli ostacoli sul percorso e accendere nuova energia e vigore. Dopo l'inizio delle sillabe di semi, l'attivazione, l'empowerment e l'innalzamento dello spirito personale, l'evento giunge al termine.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
I partecipanti impareranno i miti del Kila, la sua manifestazione come l'albero del mondo, il potere di base e il connettore tra i regni. Il Kila è usato per estrarre malattie spirituali, sottomettere e fissare le forze inquietanti, purificare gli spazi, caricare le acque curative e impartire benedizioni e altro nel lavoro sciamanico. I partecipanti imparano i sacri Kila mudra - la gestione rituale del sacro pugnale - e come si può utilizzare questo meraviglioso strumento sciamanico nella pratica. L'emancipazione individuale, la protezione, l'armonia, l'equilibrio e l'innalzamento del potere innato concludono l'incontro.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
Coscienza Integrativa e Sacro Serpente - Viaggi in Nagas e cerimonia per onorarli e chiedere loro di portare equilibrio all'interno e all'esterno dalla prospettiva sciamanica nepalese. Come custodi della terra, dell'acqua, delle regioni sotterranee e degli spazi intermedi, il loro ruolo nel benessere e nell'equilibrio tra l'universo e gli esseri umani è vitale: trasmissioni sull'importanza dei luoghi sacri della Natura, delle presenze spirituali e delle nostre relazioni con loro. Il gruppo Naag Puja sarà seguito visitando una fonte di acqua sacra e luoghi di energia naturale per una particolare invocazione e petizione.

corsi di sensibilizzazione e conoscenza della cultura sciamanica nepalese himalayana
Saggezza approfondita dei poteri delle divinità femminili onorati nella tradizione sciamanica nepalese con particolare attenzione a Madre Kali. Attraverso viaggi, storie, creazione di mandala di terra (Rekhi), canti e rituali sacri, i partecipanti hanno accompagnato i regni di Kali attraverso percorsi diversi. Non è solo una madre divoratrice di rabbia, ma è anche una madre compassionevole, protettiva e curativa.