Kharga Puja

 

 

La Kharga Puja è una cerimonia che utilizza un mandala disegnato su un panno nero. Il mandala è un disegno circolare che funziona come un diagramma astratto del cosmo. Di solito ha diversi livelli concentrici che comprendono gli elementi, i regni dello spirito e i livelli della coscienza o esperienza umana.La cerimonia è un rituale comune di guarigione e di ringraziamento che rappresenta un'opportunità per un gruppo di partecipanti di rilasciare vecchie ferite e guarire le relazioni mentre riceve le benedizioni di una guarigione dagli spiriti. Il mandala cerimoniale diventa un contenitore sicuro per contenere le energie negative dei partecipanti e una porta attraverso la quale possono ricevere guarigione.

 

Il Mandala

Il tessuto nero su cui è creato il mandala rappresenta l'Universo. Il colore assorbe e incapsula le emozioni negative. Questo dà loro un posto dove risiedere lontano dai partecipanti, fino al punto in cui queste vengono trasmutate in energia innocua al termine della cerimonia.

All'inizio della cerimonia una miscela di sette chicchi crudi viene usata come offerta nel mandala. Successivamente viene disegnata una chiave simbolica sul panno, con farina di mais finemente macinata mescolata con polvere di pigmenti sacri rossi e gialli- Questi rappresentano l'elemento fuoco, che simboleggia le forze cosmiche di trasformazione, cambiamento e rinascita.

I tre cerchi. Il cerchio esterno rappresenta il Mondo Inferiore, il nostro corpo dall'ombelico ai piedi, il nostro passato e la nostra nascita in questa vita. Il secondo cerchio rappresenta il Mondo Medio, il centro del corpo dal cuore all'ombelico, il tempo presente e la nostra condizione mortale. L'anello interno rappresenta il Mondo superiore, la parte superiore del corpo sopra il cuore, il tempo futuro e la nostra rinascita.

Le quattro teste. Rappresentano le quattro direzioni cardinali.

Le quattro mani. Rappresentano le direzioni trasversali.

Il centro del mandala. I nove spazi interni del mandala sono case temporanee per tutti gli spiriti utili presenti alla cerimonia. La casa centrale è per il sole ed è onorata con un fiore giallo brillante e una candela.

 

La Cerimonia dell'Offerta nel Mandala

Una volta completato il disegno del mandala, chi conduce comunica ad alta voce lo scopo di ogni passo della cerimonia. Dopo aver dichiarato il focus per ogni passaggio, ogni partecipante posiziona una manciata di grano sulla superficie del mandala. Si compie il gesto pieni di gratitudine per l'obiettivo raggiunto. Le offerte sono infatti per rendere grazie per il lavoro già completato. Le nostre ferite e i disturbi sono assorbiti dal mandala e l'offerta lo conferma.

Ci sono nove giri di offerte che vengono fatte durante la cerimonia. I primi sette offrono opportunità per liberare malattie fisiche, emotive e spirituali. Gli ultimi due sono per offrire gratitudine e accogliere la guarigione. Alla lettura di ogni focus, i partecipanti si fanno avanti per offrire grano per ringraziare gli spiriti per la guarigione che stanno ricevendo.

  1. Il primo livello di transfert e guarigione. Questo è focalizzato su organi fisici interni come cuore, fegato, reni, stomaco, ecc.
  2. Il secondo livello di transfert e guarigione. Questo livello si concentra sugli organi esterni come capelli, unghie, occhi orecchie e pelle.
  3. Il terzo livello di transfert e guarigione. Questo livello è focalizzato sulle relazioni interpersonali all'interno della famiglia.
  4. Il quarto livello di transfert e guarigione. Il quarto si concentra sulla guarigione delle relazioni sul lavoro e nella comunità.
  5. Il quinto livello di transfert e guarigione. Questo livello si concentra sul portare armonia ed equilibrio nei cinque elementi che creano i nostri corpi e l'universo. A questo livello è possibile lavorare su allergie o sensibilità ambientali e allergie alimentari.
  6. Il sesto livello di transfert e guarigione. Il sesto livello è focalizzato sul riconoscere e diluire le emozioni del trauma passato, ricordi, rabbia, paura, dolore e sofferenza. Questa è un'opportunità per liberarti dalla tua identità di vittima o ferito.
  7. Il settimo livello di transfert e guarigione. Questo livello si concentra sul riallineamento dei problemi planetari che potrebbero esprimersi come problemi del corpo, della mente, delle emozioni o dello spirito. Il popolo nepalese crede che il cosmo possa avere un impatto sulla nostra salute e benessere. Per questo motivo, viene prestata attenzione a sostenere l'equilibrio tra gli abitanti della Terra e la sua superficie.
  8. L'ottavo livello di transfert e guarigione. L'ottavo livello si concentra sull'offrire gratitudine e ringraziamento a tutti gli aiutanti, guide, antenati, famiglia, amici e comunità che ci supportano. Riconosciamo che senza i nostri antenati non avremmo la vita. Senza il nostro aiuto e la nostra guida, la vita sarebbe un viaggio molto più pericoloso.
  9. Il nono livello di transfert e guarigione. Il livello finale si concentra sulla ricezione di benedizioni e grazia. A questo livello, i partecipanti visualizzano che stanno ricevendo energia di guarigione dall'Universo sotto forma di raggi dorati di luce che entrano nei loro corpi e si espandono verso Tutto Ciò Che È. In questo livello della cerimonia lo sciamano canta canzoni di armonia, pace, tranquillità e longevità.

 

Completamento del rituale della mandala

Al termine della cerimonia, gli angoli della stoffa vengono riuniti e la stoffa viene legata in un fagotto con il grano tenuto stretto all'interno. In questa forma, il fagotto viene tradizionalmente trasferito presso un fiume che scorre o in prossimità del flusso delle acque in uscita verso il mare o l'oceano, e viene riposto nell'acqua. Si apre semplicemente l'involto e si rilascia il suo contenuto nell'acqua che scorre.

Quando il tutto viene rilasciato, i partecipanti ringraziano di cuore per le protezioni degli spiriti e per aver ricevuto una guarigione.

 


Print Friendly, PDF & Email